Sfogliato da
Autore: psinergia

Potenziare le risorse mentali

Potenziare le risorse mentali

Potenziare le risorse mentali nella professione e in azienda.

Nelle situazioni difficili la nostra mente può scegliere scorciatoie di elaborazione e formulare pensieri rapidi, talvolta errati. Alcuni errori di pensiero, definiti distorsioni cognitive, generano valutazioni imprecise o azioni inefficaci e quindi non produttive per l’azienda o per la professione. Avere consapevolezza delle emozioni e comprendere come si realizza la nostra la razionalità imperfetta rappresenta un potenziamento strategico quando dobbiamo fare delle scelte in situazioni di incertezza.
Adesso è il momento di unire le tue risorse mentali e andare oltre.

Vincere la fatica mentale

Vincere la fatica mentale

Credere in sé stessi, mantenere prestazioni costanti nonostante la fatica, distribuire le energie.
Nel corso di sforzi prolungati il ruolo della mente è determinante per contrastare l’impulso di abbandonare i nostri obiettivi.
La conoscenza psicologica di sé aiuta a raggiungere un buon controllo inibitorio, cioè ad avere la capacità di bloccare quelle decisioni automatiche di rinuncia, che spesso risultano essere dannose.
Durante i prolungati sforzi fisici e mentali è possibile resistere alla fatica contrastando i pensieri di fallimento, riattivando le nostre motivazioni, comprendendo le nostre emozioni e mantenendo una buona concentrazione.
Le abitudini ci segnano

Le abitudini ci segnano

Le abitudini disfunzionali consumano la possibilità di sperimentare percorsi alternativi. Più ripetiamo un percorso improduttivo, più tracciamo un solco che sarà difficile superare. Il meccanismo dell’intensificazione dello sforzo che abbiamo imparato ad utilizzare per superare le difficoltà, può contribuire ad esaurire le nostre energie fisiche e mentali se non applichiamo flessibilità cognitiva alla soluzione dei problemi.

Per cambiare prospettiva, valutare le alternative e prendere decisioni è necessario accrescere la consapevolezza, comprendere le emozioni, liberare le nostre risorse psicologiche.