scelte

scelte

Decidere cosa fare, valutare le opportunità riuscendo a modulare le reazioni d’ansia. Riuscire a prendere decisioni strategiche in condizioni di competizione o di cooperazione, superando gli stati emotivi negativi quando essi diventano disfunzionali o fortemente limitanti. Mettersi nuovamente in gioco dopo un insuccesso, accettare le sfide e prepararsi a ripartire. Il programma “Target Ansia” aiuta a migliorare il processo decisionale chiarendo alla persona gli aspetti cognitivi ed emotivi della propria ansia nelle situazioni di rischio o di incertezza.

I commenti sono chiusi.